157 Houseboat usati e nuovi trovati

1 2 ... 15 16
1 2 ... 15 16
Non hai trovato offerte rispondenti ai tuoi criteri di ricerca?

Salva ricerca e informami tramite email sulle nuove offerte rispondenti ai miei criteri di ricerca.

Houseboat - un nuovo modo di concepire la propria casa.

Una houseboat è una barca a motore, utilizzata a scopi abitativi in acque interne.

Il concetto di disporre di un ampio numero di cabine, atte dunque a trascorrervi periodi più lunghi a bordo, può essere visto come il potenziamento del concetto di yacht stesso, poiché, sebbene anche un'imbarcazione del genere possa avere un certo numero di cuccette, con una vera e propria casa galleggiante si rafforza ancor di più l'idea che si possa non solo navigare, quanto piuttosto restare ormeggiati e sfruttare al meglio le potenzialità abitative dell'imbarcazione. E' chiaro, d'altronde, che non si parla di quelle imbarcazioni a motore, come i motoscafi, dove si raggiungono, per altri scopi, velocità decisamente differenti.  

La scelta per delle case galleggianti è ampia, dalle case sull’acqua, che siano semplici, fino ad arrivare a ville lussuose. Le houseboat si dividono in classiche, Pénichette, imbarcazioni Narrowboat e appunto ville galleggianti.

La house boat classica è generalmente in legno, su di una chiglia d’acciaio. Per chi avesse già navigato attraverso i canali di Amsterdam, conoscerà sicuramente tutte quelle houseboat colorate, tipiche, con i terrazzi ed i balconi, che sembrano veri e propri giardini sull’acqua. Le case sull’acqua possono essere acquistabili a prezzi convenienti, tuttavia bisogna tener presente i costi fissi e quelli di manutenzione. Una casa galleggiante può contare fino a 100 tonnellate di peso, pertanto le chiglie e le strutture devono essere alquanto stabili.

La Pénichette, nome francese per questa casa sull’acqua, richiama appunto le tipiche chiatte della Francia, sulle quali è possibile allestire un’abitazione. La marca Pénichette indica infatti esclusivamente le house boat costruite dalla Locaboat Plaisance SA, la quale concepisce questa tipologia di barche, nonché le costruisce direttamente in Francia.

Un'imbarcazione Narrowboat è invece una house boat più stretta, esportata per la prima volta nel 1750 circa, dalle Midlands dell’Inghilterra. Consta di una lunghezza di 21 metri, ma al massimo 2,10 di larghezza. Tale larghezza è dovuta alle strette chiuse che al tempo in cui fu concepita, collegavano i canali tra di loro. Oggi, più che altro, le Narrow Boats vengono utilizzate come case vacanza e raramente abitate stabilmente.

La houseboat concepita come una villa vera e propria, invece, è un nuovo concetto d’abitazione sull’acqua. Propriamente si tratta di una casa galleggiante, che si caratterizza per essere più o meno lussuosa, con ampio terrazzo e solarium sul tetto. La costruzione è ovviamente conforme alle regole che concernono la progettazione nautica. Di fatti, queste ville sull’acqua sono poste su di un pontone in acciaio, più volte sottoposto a manutenzione preventiva contro la ruggine. L’ energia elettrica viene prodotta con l’ausilio dell’energia solare, ed in più la pompa di calore con condizionatore, funge d’estate da climatizzatore e d’ inverno da riscaldamento.

Abitare in una barca a motore: alcuni consigli

L’ idea di possedere una houseboat, approda solo in anni recenti nei lidi e canali d’Italia, seguendo il grande successo che questo tipo di imbarcazioni – abitazioni riscuotono nel nord Europa, così come anche in America, dove sono state concepite. Questa tipologia di turismo è connessa al concetto di eco - sostenibilità, pensata appositamente per coloro che della navigazione vogliono apprezzare la logica dell’acqua, vissuta con lentezza.

Gli aspetti positivi legati ad una house boat, oltre il concetto di semplice vacanza, si riscontrano nel notevole abbattimento dei costi e delle spese, in quanto, come già è dimostrato in città quali Amsterdam e Copenaghen, c’è un risparmio considerevole nel vivere in una casa galleggiante, più accessibile rispetto ad un’abitazione tradizionale.

E così, nata da una cultura tipicamente bohémienne, oggi una houseboat si presenta per la maggiore godibilità della luce naturale, possibilità di spostarsi in libertà, ogni qual volta si desiderino mollare gli ormeggi, un sistema di ventilazione differente e che favorisce il necessario ricambio d’aria, data la vicinanza con l’acqua ed infine un comfort che, nell'ambito delle barche a motore, sa sorprendere. 

Cercate la vostra houseboat nel nostro sito. Tra i modelli che desiderate, moltissime sono le varietà di barche usate. A motore, non motorizzate e quant'altro. Tutto questo, per voi su Barche24.com.