83 Motoveleggiatori usati e nuovi trovati

1 2 3 4 5 6 7 8 9
1 2 3 4 5 6 7 8 9
Non hai trovato offerte rispondenti ai tuoi criteri di ricerca?

Salva ricerca e informami tramite email sulle nuove offerte rispondenti ai miei criteri di ricerca.

E´possibile trovare tutte le barche della categoria Barca a vela su Barche24.com.

La barca a vela ed il suo motore!

Nella categoria delle barche a vela, eppure anche tra le barche a motore, possiamo trovare questo ibrido, ovvero uno yacht che può veleggiare. La denominazione completa è precisamente quella di motoveleggiatore.

Ad ogni modo, può anche essere indicato come “fifty-fifty”, “cinquanta e cinquanta” e questo soprannome deriva proprio dal fatto che si tratta di una combinazione tra un' imbarcazione a  vela  motorizzata ed uno yacht.

Normalmente dispongono al massimo di un piccolo motore d’ausilio, usualmente impiegato per le manovre da effettuare in porto. Per spostare il motoveleggiatore  durante la calma di vento, questi potrebbe rivelarsi altrettanto utile, tuttavia non è di regola appropriato per compiere tratti di navigazione, che siano più lunghi delle semplici manovre in porto e di fatti, il piccolo motore non sarebbe sufficiente per raggiungere le giuste velocità di crociera, che propriamente dovrebbero essere soddisfacenti per gli amanti della vela.
 
Allo stesso modo, dall’altro lato possiamo vedere la medesima cosa negli yacht a motore, che non sono concepiti con una vela, apparentemente inutile come ausilio del motore stesso. Solo apparentemente però! Lo svantaggio, infatti, c’è eccome, poiché il comandante della barca si troverebbe in questo caso a dover dipendere esclusivamente da un propulsore. Nel caso dovesse verificarsi un’avaria, non ha altra possibilità che restar fermo in attesa di soccorso, a bordo del suo yacht. Non propriamente una soluzione ideale per gli amanti delle barche. Meglio l'opzione del motoveleggiatore dunque!

Invece, le barche con propulsione naturale ma, che siano dotate di motore, sono proprio il compromesso ideale tra le due varianti. Prendete una barca con vela, dotatela di un motore che sia adeguato: si possono sfruttare in egual modo il motore o la vela e pertanto il vantaggio sta proprio nel fatto che magari, durante la calma di vento, ci si possa ugualmente spostare. D’altronde il motoveleggiatore, offre il vantaggio dello stesso spazio a sedere che si può trovare negli yacht a vela.

E così, qualora doveste nutrire una particolare esigenza durante la navigazione e desiderate possedere un motoveleggiatore, non dovete far altro che visitarci su Barche24.com, qui, d’altronde, troverete un florido mercato di barche usate, così come nuove! Buona navigazione!