Barche in vendita: motori marini usati o nuovi su Barche24.com

Sul sito Barche24.com troverà un’ ampia scelta di motori usati, nonché nuovi. Tra le nostre offerte private e commerciali c’è sicuramente un motore per barca appropriato alla Sua richiesta!

Cerca motori marini su Barche24.com

Aiuto con la ricerca

Motori marini

Tra i motori marini, le tipologie per i vari modelli sono ben tre, differenti:

-fuoribordo
-entrobordo e
-motori marini elettrici.

Chiaramente, questi servono alla propulsione dell’imbarcazione. Possono essere montati nella barca stessa o essere attaccati nella parte posteriore dello scafo: si parla in questo caso di fuoribordo ed entrobordo. In questi ultimi, la potenza per la propulsione viene trasmessa ad un’elica, un ruota a pale, oppure un’idrogetto; vengono usati essenzialmente su grandi e potenti barche in quanto le imbarcazioni più piccole non sarebbero in grado di sopportare la potenza generata. I motori marini fuoribordo svolgono il loro lavoro tramite un’elica e vengono montati in genere sulla parte posteriore di piccole barche, come gommoni o barche a vela. Possono in oltre venir inclinati per facilitare il trasporto o l’attracco dell’imbarcazione stessa.

Per il rispetto dell’ambiente oggi si punta molto sui motori marini elettrici. Questi ultimi possono essere sia fuoribordo che entrobordo. I motori elettrici possono essere un’ottima soluzione per la navigazione in acque tranquille dove l’utilizzo di motori a scoppio non è consentito. Per la ricarica delle batterie si possono usare oltre che le normali prese di corrente, anche le celle solari, il che rende l’autonomia di questo tipo di motori, virtualmente inesauribile.

A seconda di come vengono montati sulle barche, i motori marini presentano vantaggi e svantaggi. Sta all’acquirente valutare quale motore rappresenti la miglior soluzione per le sue esigenze.
Conformemente alla protezione ambientale, il motore a due tempi fuori bordo è stato ovviamente adattato ed infatti sono disponibili, ormai, motori a due tempi, ad iniezione diretta che hanno un chiaro vantaggio, nei confronti dei motori a quattro tempi. Il vantaggio del motore fuoribordo, in confronto a quello d’entrobordo, sta nella capacità d’essere inclinato, il che consente al guidatore di navigare tranquillamente in acque basse.

Siete alla ricerca dei motori marini più adatti alle voste imbarcazioni? Su Barche24.com troverete ciò che fa al caso vostro!